ZLD nel Trattamento di Rifiuti per Decapaggio

Un impianto Life Dime integra 3 tecnologie che sono state testate con successo su piccola e grande scala: estrazione, cristallizzazione e distillazione della membrana.

Estrazione

Il solvente organico è usato per separare lo Zn durante il processo di estrazione.

Cristallizzazione

Fe è recuperato tramite cristallizzazione separandolo dalla soluzione liquida che lo contiene. Poi viene trasferito a una fase solida sotto forma di cristalli.

Distillazione

La Distillazione della Membrana è un processo di separazione termale, nel quale solo le molecole di vapore vengono trasferite tramite una membrana idrorepellente microporosa (recupero HCl).

Estrazione

Una fase organica è usata per rimuovere lo Zn dal SSL. La soluzione ottenuta è recuperata quasi completamente attraverso il processo di riestrazione con acqua deionizzata.

La fase acquosa conterrà un’alta concentrazione di ZnCl2 che sarà completamente riutilizzata (come l’acqua ultrapura consumata) dall’industria di galvanizzazione stessa (processo di flusso).

Tuttavia questa soluzione ha bisogno di essere occasionalmente depurata producendo una piccola quantità di scolo. Questa deve essere raccolta da un responsabile dei rifiuti autorizzato per riciclarla attraverso la distillazione.

Il solvente riciclato è riutilizzato dal processo Life Dime.

Cristallizzazione

Un processo di cristallizzazione genera sali FeSO4.

Questi sali sono separati da una fase liquida con sacchetti filtranti micron fatti di polipropilene.

C’è un grande interesse per i sali FeSO4 all’interno dei settori di orticoltura e viticoltura, per esempio, e possono essere commercializzati come fertilizzanti.

Distillazione

Un processo di distillazione iniziato con la distillazione della membrana produce un concentrato composto da acqua, H2SO4 e FeSO4 che può essere riusato con la soluzione Life Dime per il suo processo di cristallizzazione.

Comunque, il concentrato deve essere regolarmente depurato poiché accumulerà composti indesiderati (come sali di metallo) e il H2SO4 sarà sempre più debole.

Lo scolo prodotto dopo la depurazione del concentrato deve essere raccolto da un responsabile dei rifiuti autorizzato.

Diagramma del Processo

Hydrochloric acid recovery

Risultati e prodotti

 

Tuttavia, le depurazioni occasionali sono necessarie per assicurare il corretto funzionamento di tutti i processi completi. La quantità di rifiuti derivati da tali depurazioni rappresenta l’1% del flusso totale sotto forma di sali e solventi insoliti.

 

L’ integrazione di un sistema a effetto multiple usando le membrane di distillazione per la distillazione di HCl, il primo di questo tipo al mondo, offre i seguenti benefici per l’intero processo di trattamento:

 

  • · Il materiale usato è pellicola PVDF
  • ·  Totalmente resistente alla corrosione e ha un basso costo in confronto alle superleghe
  • ·  Facile da pulire con un sistema compatto
  • ·  Un sistema a effetto multiplo che può ridurre di 3 volte o più l’energia termica coinvolta in confronto a una normale unità di distillazione singola.